La Valletta

Allegra disordinata come una città del sud

La Valletta, città fortificata dai Cavalieri di San Giovanni e odierna capitale, è una città barocca che con la sua concentrazione di monumenti (ben 320 in pochi ettari) è diventata patrimonio dell’Unesco dal 1980. 

Il centro storico è visitabile a piedi in una piacevole passeggiata che vi porterà alla scoperta della Fontana del Tritone, la City Gate (porta principale) oltre la quale si trova il Parlament House e la Royal Opera House (il tutto progettato da Renzo Piano). Dopo il primo impatto col nuovo volto della Valletta,  proseguendo per la via principale, si corre diritti fino alla punta di questa lingua di terra. Incontriamo sul nostro cammino il Museo Nazionale di Archeologia, la Concattedrale di San Giovanni col suo trionfo di barocco e le due tele del Caravaggio. A seguire il Palazzo del Gran Maestro.
Continuando a camminare tra le viuzze si potranno osservare i tradizionali balconi maltesi che colorano le facciate dei palazzi,  non dimenticando i Barrakka garden e i Saluting Battery (terrazza munita di diversi cannoni). Per avere una panoramica globale della capitale è importante dedicare qualche ora alle Tre Città (Vittoriosa Senglea e Cospicua), che rimangono tranquille e ancora fuori dai percorsi turistici.
 
La Valletta è così affascinante che la giornata volerà in men che non si dica!
 
 
 
 
 
 
crediti di immagine:
 
leggi di più

Quale continente?

Questo sito è di proprietà di Semar Viaggi Sas - Via Cavour 66, 73100 Lecce (It) - Codice FIscale e Partita Iva 00183600758